«

»

Visita del Vescovo alla festa degli incontri ACR

” Il Vescovo Giovanni tra i bambini dell’Azione Cattolica Ragazzi ”

Festa degli incontri diocesana 31/05/2014

 

Sua Ecc.Mons.D’Alise ha colto di sorpresa tutti i bambini dell’A.C.R. presentandosi alla Festa Diocesana che si è tenuta sabato scorso 31/05 alla Parrocchia del S.S. Nome di Maria in Puccianiello(CE).

Come tradizione , l’Azione Cattolica , chiude ogni anno associativo con una grande festa chiamata “Festa degli Incontri ” per i piu’ piccoli , l’A.C.R. (dai 06 ai 14 anni)dove partecipano tutte le realtà Parrocchiali della Diocesi di Caserta per condividere un momento di gioia e familiarità.
Anche quest’anno la festa è stata un successo soprattutto per la grande sorpresa che il Vescovo Giovanni ha regalato a tutti i bambini , la sua preziosa presenza !

Giunto nel grande cortile della Parrocchia, Sua Eccellenza, ha trovato circa 160 bambini dai 06 ai 14 anni , che nel vederLo arrivare, formando un grande cerchio con Lui al centro , hanno cantato e ballato l’inno 2014 dell’a.c.r.” Non c’è gioco senza te “.

Presentando il Vescovo Giovanni ai bambini c’ho tenuto a sottolineare la presenza essenziale dell’A.C. in ogni Parrocchia , in modo particolare dell’ Azione Cattolica Ragazzi :<<Eccellenza, davanti ai vostri occhi avete il cuore dell’Azione Cattolica ! Loro sono il futuro della Chiesa e non puo’ esistere una Parrocchia senza l’A.C.
Noi educatori abbiamo il compito di formare le coscienze di questi ragazzi
accompagnandoli a vivere in pienezza questa stagione della loro vita legata alla scoperta del mondo a alla crescita della persona in funzione di quello che saranno domani “buoni cristiani e onesti cittadini” come diceva Don Bosco.
L’A.C. è una speciale esperienza di Chiesa che nasce, vive e cresce all’interno della comunità parrocchiale e che, attraverso originali iniziative di fraternità ed esperienze comunitarie rispondenti all’età, dona ad ogni ragazzo la possibilità di incontrare personalmente il Signore Gesù.
Papa Francesco dice sempre “uscite fuori dalle Chiese ! ” Ebbene questo è l’Azione Cattolica , Evangelizzare , sempre e ovunque; non c’è modo migliore che conoscere Gesu’ attraverso un sorriso di un bambino>>.

Dopo le mie parole, Sua Eccellenza ha interagito coi bambini in modo semplice e diretto , proprio come un padre si rivolge ai suoi figli con uno slancio di carità e amore :<< E’ una gioia per me essere qui oggi, vi ringrazio per la bellissima e calorosa accoglienza. Bambini , sapete il significato della parola “ciao” ? Ecco, la parola “ciao” significa “schiavo” e salutare con uno “ciao” significa “servo vostro”, “sono al tuo servizio” , quindi sono io che vi dico CIAO !
Mi aspetto tanto da voi , soprattutto nella formazione e sono certo che insieme faremo grandi cose …Vi voglio bene . >>
Era presente anche il nostro Presidente Diocesano Antonio Milano:<<Grazie a Lei Eccellenza, perchè sin da subito si è mostrato pieno di Amore e disponibilità nei confronti della nostra AC. Il Signore ci dia sempre la Grazia di lavorare al suo fianco.
Grazie a voi bmbini, a voi che siete la bellezza di questa A.C. e la speranza della nostra Diocesi.Grazie ai vostri educatori e animatori, perchè se esiste un A.C.R. è anche grazie al loro servizio e impegno. Grazie all’ equipe Diocesana che con Amore, passione e impegno ha organizzato questa bellissima festa.
Ed in fine Grazie ai vostri Parroci, sono loro che vi guidano spiritualmente nelle vostre comunità, state VICINO ai vostri Sacerdoti.>>

Ai ringraziamenti del nostro presidente , vorrei aggiungere un GRAZIE a tutta la mia Equipe Diocesana dell’A.C.R. : Margherita Di Palma, Roberto Varriale, Chiara Stanislao, Noemi Magliocca e Don Andrea Campanile.

Concetta Laudando