«

»

Fine anno associativo Giovani

Siamo grati al Signore per quest’anno associativo 2013/14. Molti gli eventi e gli appuntamenti che ci hanno visti protagonisti, come settore e come associati: la veglia natalizia, il rinnovo dei consigli parrocchiali e diocesano, l’assemblea nazionale di Roma e il campo invernale ad ACerno.
In ultimo, non per importanza, ma per ordine cronologico, l’Assemblea Diocesana. È stato un momento di incontro e di autentica condivisione sui “fatti di AC”, sui punti di forza e su quelli più deboli della nostra Azione Cattolica, nella sua espressione diocesana e parrocchiale.
Ringraziamo tutti i Giovani associati, gli animatori ed educatori e i responsabili del settore, per la partecipazione alla via associativa, la passione ed il servizio offerto all’Azione Cattolica.
Con la preghiera, che l’equipe Giovani diocesana ha composto in occasione dell’assemblea, vi auguriamo una buona estate ed un buon cammino formativo nello stile AC.

Ci vediamo al campo…Duc in altum Azione Cattolica.

L’equipe Giovani diocesana.

 

preghiera per l’Assemblea Diocesana AC 2014 – a cura dell’equipe Giovani di AC
Signore che ci invii ai “crocicchi delle strade per chiamare quelli che incontriamo” (Mt 22, 9), donaci il coraggio di annunciarti e l’umiltà di testimoniarti! Uniti nella Fede, ti ringraziamo per quest’anno associativo trascorso: la gioia, tenacemente custodita nel nostro cuore, testimoni la Parola e coinvolga tutti con amorevolezza. “Connetti” le nostre menti che, troppo spesso e per comodità, ignorano le possibilità infinite che nascono dalla fede in Te. Aiutaci a donare agli altri l’amore che abbiamo ricevuto, le speranze che abbiamo condiviso, la forza che ci hai offerto. Con la preghiera e la testimonianza del nostro vissuto vogliamo portare a tutti la certezza che l’incontro con Te cambia la vita. Tu che ci chiami ad un fare umile e di generosa responsabilità donaci speranza e uno sguardo di fiducia verso il futuro. Illumina i cuori della nostra famiglia, affinché si creino relazioni autentiche, animate da purezza di cuore e che aiutino a farci santi, qui ed ora. Gesù sei tu il Nostro Educatore, tu il nostro Animatore, tu il Nostro formatore. Nel prossimo anno formativo ci vieni incontro con le parole “Coraggio, sono io” (Mc 6, 50): aiutaci ad avere sempre più fiducia in te e a non temere i venti contrari affinché possiamo incoraggiare adulti, giovani e ragazzi ed annunciare il tuo Regno di Amore e Misericordia.
Amen.

ppt Settore Giovani