↑ Torna a ACR

Il cammino dell’anno

Viaggiando verso… Te
È questo lo slogan che guida il cammino dei bambini e dei ragazzi dell’Acr per l’anno associativo 2015-2016, invitandoli a mettersi sui passi di Gesù che mostra loro, con il suo volto, la loro «fisionomia più profonda e più vera» (Aci, Progetto formativo, 1.2).

L’idea che fa da sfondo alla proposta formativa di quest’anno è quella del viaggio da affrontare attraverso un mezzo di trasporto bello e affascinante: il treno!
Tutti sogniamo di viaggiare, di visitare posti nuovi. Probabilmente conserviamo da qualche parte una lista di luoghi che vorremmo vedere.
Anche per i più piccoli il desiderio di viaggiare è forte: sognano posti sconosciuti, magari immaginari. Sognano di evadere, di “cambiare aria” alla scoperta del mondo, di persone affascinanti e avventure incredibili.
Di fatto, a loro misura, i ragazzi viaggiano in continuazione e non solo con la fantasia: per i piccolissimi la scoperta di una nuova stanza della casa è già un vero e proprio viaggio, per i più grandi sarà una nuova strada, un quartiere mai visto prima. Crescendo, man mano che si prende familiarità con i luoghi che ci circondano, gli orizzonti si allargano fino ad andare oltre la propria casa, il quartiere e la città. Ma rimane costante la curiosità e il desiderio di esplorare e conoscere nuovi spazi e di farlo in autonomia e indipendenza.

La domanda che accompagna i bambini e i ragazzi riguarda spesso la “novità” che un luogo, un momento o una situazione nascondono. A partire da una domanda come questa, il percorso dell’Acr
farà scoprire loro il nuovo che c’è in ogni esperienza della vita, anche dove sembra non esserci.
È un cammino che vuole aiutare i ragazzi a leggere dentro di sé per scoprire che è in Cristo la risposta che cercano, è Lui la meta del loro viaggio.

I bambini e i ragazzi sono pronti a mettersi in viaggio verso Gesù, accompagnati dai loro genitori, dai loro educatori, dal loro gruppo di amici, dai giovani e dagli adulti di Ac, pronti a scoprire la bellezza e la novità che ognuno di loro porta con sé!